Racconti di case infestate

casa-infestataMi ha sempre incuriosito vedere in che modo i temi tipici dell’occulto psichico siano stati trattati da romanzieri, letterati e artisti. Liberi dalla preoccupazione di dover dimostrare alcunché, questi autori sono in genere capaci di cogliere aspetti e contesti che sfuggono o sono di proposito ignorati da chi mira ad affermare le proprie verità in merito.

misteriose-presenzeAll’utilizzo letterario del tema “infestazioni” ho dedicato alcune pagine del volume Misteriose Presenze (Oscar Mondadori, 2005), nel quale ho riportato alcuni esempi delle opere a mio avviso più valide in un’ottica artistica. Quel capitolo è stato all’epoca criticato in quanto considerato un corpo estraneo all’interno di una trattazione svolta in termini parapsicologici e scientifici, per cui ho deciso di eliminarlo dal corpo del libro (che sto revisionando) lasciandolo però a disposizione di eventuali interessati, che possono trovarlo cliccando qui.

storia-degli-spettriPiù di recente sullo stesso argomento Massimo Scotti ha pubblicato un bel libro, e molto completo, intitolato Storia degli spettri. Fantasmi, medium e case infestate fra scienza e letteratura, nel quale ha analizzato l’evoluzione delle ghost stories nel corso del tempo e dei cambiamenti sociali e culturali degli ultimi due secoli.

aghatawebInfine l’anno scorso è uscito in Italia un giallo di un’autrice scozzese, Marion Chesney (la trovate nascosta dietro lo pseudonimo di M.C. Beaton), che si porta fin nel titolo il tema della casa infestata, ma è una lettura piuttosto deludente, all’interno di un romanzo scialbo, perché la questione viene introdotta solo come pretesto per giustificare la presenza di un personaggio in un certo luogo. Tutt’altro che le simpatiche e divertenti invenzioni di un Plauto o di un Oscar Wilde, che non hanno perso niente della loro freschezza nonostante il passare dei secoli.

Annunci

Un commento su “Racconti di case infestate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...