Conferenza con medium

Torino, sera del 4 marzo 1907. Al Teatro Carignano tutto era pronto per una conferenza che sarebbe stata tenuta da un oratore di gran nome, Pio Foà, medico, docente universitario di Anatomia patologica e già noto per una serie di impegni pubblici. Dotato di un’abilità oratoria riconosciuta, era un fine parlatore, dalla voce possente, che sapeva esporre i suoi argomenti con estrema chiarezza e con un linguaggio accessibile a tutti. La conferenza era stata fissata per le 21, ma già alle 19 avevano cominciato a presentarsi alcuni di coloro che non avevano potuto prenotare. Continua a leggere

Annunci

Fenomeni anomali in stato di ipnosi

Cade più o meno in questo periodo l’anniversario della pubblicazione di quattro volumi che hanno rappresentato una tappa importante nella storia della bibliografia parapsicologica. Cinquant’anni fa usciva infatti a New York, sponsorizzato dalla Parapsychology  Foundation, il primo di quei testi interamente focalizzato sulla Francia, seguito nei dodici mesi successivi da altri tre che raccoglievano contributi di varia lunghezza relativi ad altre aree geografiche del mondo. Continua a leggere

Vincenzo Sassaroli: compositore e medium

È uscita nelle Edizioni Andrea Livi di Fermo una Trilogia Verdiana Marchigiana interamente dedicata alla riscoperta e all’analisi storica della “presenza” nelle Marche della musica di Giuseppe Verdi. Curata dall’appassionato verdiano Pietro Molini e dal musicologo Paolo Peretti, l’opera risulta di ampia portata e ricchissima di documenti e informazioni storiche finora completamente dimenticate e inedite. Continua a leggere

Il ritorno di Gef?

 C’è da scommetterci: l’attenzione data alla pubblicazione di un nuovo libro sull’argomento in Inghilterra, farà tornare alla ribalta in tutta Europa la storia di Gef, la mangusta parlante dell’Isola di Man, uno dei casi più strampalati di cui si sia occupata la stampa negli anni Trenta e Quaranta del Novecento, e di cui in realtà non si sentiva nessuna nostalgia. Continua a leggere