Lombroso, la ricerca psichica ed Eusapia Palladino

Lombroso (a sin.) a una seduta con Eusapia Palladino nel 1892

È stato appena pubblicato dalla rivista History of Psychiatry un articolo, scritto da Carlos Alvarado e da me, su un’interpretazione data da Cesare Lombroso delle manifestazioni medianiche di Eusapia Palladino. Conosciuta la donna a metà del 1891, quando partecipò a un paio di sedute con lei a Napoli, lo psichiatra si convinse subito che i fenomeni cui aveva assistito non erano dovuti a trucchi o a fraintendimenti da parte dei presenti Continua a leggere

Sfogliando il passato. VI

Due affollati congressi, svolti agli inizi degli anni Trenta del Novecento a Rimini e a Verona con la partecipazione di operatori e studiosi, hanno avuto l’effetto di rinnovare in Italia l’interesse per la rabdomanzia, una pratica sulla quale si stava allora indirizzando anche l’attenzione del regime fascista, in procinto di dar luogo all’espansione coloniale in regioni semidesertiche dell’Africa dove la capacità di reperire fonti di acqua sarebbe risultata strategica. Continua a leggere

La ricerca ai tempi di internet. IV. I quotidiani digitalizzati

L’opportunità di avere a disposizione i contenuti integrali dei quotidiani si dimostra preziosa per chi svolge ricerche storiche, sia per seguire “in presa diretta” antiche vicende che hanno avuto una risonanza di cronaca, sia per scovare notizie minute che non sono state raccolte su libri e periodici. Continua a leggere